Progettare una camera da letto su misura

Come progettare una camera matrimoniale?

Per progettare una camera da letto su misura bisogna realizzare un vero e proprio progetto di interior design per cui è sempre bene affidarsi a chi se ne occupa per mestiere e ha esperienza nel campo, come:

  • interior designer che studiano lo spazio e la luce disponibile per disporre al meglio letto, comodini, armadio ed eventuali altri arredi, e suggerisce materiali e colori
  • falegnameria che è in contatto con aziende che producono arredi
  • rivenditori di arredi. Oltre a farti avere il progetto della camera da letto ti consigliano e forniscono mobili dei migliori brand. Soddisfano le richieste di personalizzazione tramite la collaborazione con figure specializzate.

Gli arredi di una camera da letto possono essere disposti in diversi modi ma perché tu ti senta a tuo agio nella progettazione bisogna fare attenzione a tanti piccoli dettagli e alle tue esigenze personali.

Ci sono, ad esempio, diverse soluzioni per riporre i vestiti, l’armadio, la cabina armadio o una rella molto minimal, e anche per il letto in sé, che può essere con piedini a vista, nascosti o fungere anche da contenitore.

Sono tutte scelte che vanno concordate con un professionista che ha esperienza nella gestione degli spazi e che è disponibile a presentarti diverse opzioni tra cui scegliere.

Errori da evitare nella progettazione della camera da letto

Sono tanti i possibili errori, tipici di una progettazione fai da te, che è possibile evitare affidandosi a dei professionisti:

  • grandezza del letto, se non la valuti bene rischi che il letto occupi l’intera stanza e ti costringa a dover rivedere la tua idea di arredamento
  • spazio per muoversi, se non fai attenzione alle misure dei singoli arredi potresti ritrovarti una camera arredata in cui, però, non puoi muoverti in libertà
  • spazio per l’armadio, dopo il letto è l’arredo che necessita di più spazio e anche quello che deve essere posizionato in maniera strategica perché la camera sia ariosa e ci sia spazio anche per altri arredi
  • le prese, è importante avere più prese, anche vicine al letto così da poterti muovere in tranquillità al buio, o di notte
  • l’illuminazione incide moltissimo sull’arredamento e sul comfort. Oltre a una luce centrale e alle abat-jour possono essere utili luci secondarie 
  • una postazione per scrivania. Se non hai altri spazi in casa o vuoi lavorare in maniera appartata la soluzione può essere ricavare uno spazio in camera da letto.

Come abbiamo visto, anche un piccolo errore può rendere meno confortevole la camera da letto. Entriamo nel dettaglio delle misure di una tipica camera da letto matrimoniale.

Quanto deve misurare una camera matrimoniale? Alcune regole.

Secondo le indicazioni dell’art. 2 dm 5 luglio 1975, una camera da letto matrimoniale deve misurare almeno 14 mq.

Le dimensioni del letto sono di 190-200 cm per la lunghezza e possono variare molto per quanto riguarda la larghezza a seconda del modello che scegli:

  • 140 cm per un letto alla francese
  • 160 cm per un letto classico
  • 180 cm per un letto dal formato più grande.

Per progettare la disposizione della camera da letto matrimoniale, oltre alle misure del letto devi anche considerare lo spazio per:

  • i comodini
  • l’armadio nell’ipotesi in cui ingombra di più, ovvero con le ante aperte
  • eventuali cassettiere, nell’ipotesi di cassetti aperti
  • uno spazio di almeno 60 cm – sarebbe meglio che fosse di 90 cm – per poterti muovere intorno al letto e per la camera in tranquillità.

La cabina armadio

Una soluzione alternativa al classico armadio è la cabina armadio, quell’ambiente che ti permette di avere più spazio per riporre vestiti, scarpe e accessori e un posto separato per cambiarti. La cabina armadio può essere grande anche soltanto un paio di metri quadri. La sua realizzazione dipende da:

  • grandezza della camera e forma
  • posizionamento di porte, finestre ed eventuali pilastri.

Se scegli la cabina armadio recuperi spazio per disporre gli altri arredi. 

Il bagno in camera

Se la camera da letto è abbastanza grande e c’è la possibilità di inserire gli attacchi per gli impianti idraulici, potresti optare per un bagno in camera da arredare con mobili e sanitari che seguono i tuoi gusti e lo stile della tua casa.

A seconda dello spazio disponibile potrà essere un bagno di servizio privato o una zona bagno con vasca idromassaggio in cui trascorrere momenti di relax.

Quanto costa arredare una camera da letto su misura?

Il costo dell’arredamento di una camera da letto su misura dipende da:

  • qualità e durevolezza dei materiali degli arredi
  • finiture
  • dimensioni
  • la scelta tra armadio e cabina armadio
  • l’eventuale inserimento di un bagno in camera
  • le personalizzazioni dovute ad esigenze tue o a vincoli come pareti, porte, finestre, pilastri
  • trasporto e montaggio.

Per ricevere un preventivo dei costi di una camera da letto su misura, puoi contattare un professionista oppure andare direttamente nello showroom del rivenditore per una consulenza. 

Durante una consulenza potrai chiarirti le idee su come apparirà la tua camera da letto e farti consigliare sui migliori materiali e colori, e sulla disposizione degli arredi perché la camera sia funzionale e confortevole.

Arredare una camera da letto: come scegliere il rivenditore

Se hai deciso di rivolgerti a un rivenditore di arredi, ecco qualche consiglio per aiutarti nella scelta:

  • gli anni di esperienza nel settore ed eventuali opinioni di conoscenti o recensioni online
  • scopri se esiste uno showroom dove vedere, e toccare con mano, gli arredi
  • informati su come ottenere un preventivo dei costi e se è gratuito
  • valuta se è possibile fare una consulenza in negozio, o online, e se ha un costo
  • chiedi se c’è una garanzia che copre gli arredi, quanto dura e cosa include
  • cerca di capire quali sono i brand di cui rivende gli arredi, se sono made in Italy e sicuri per le persone e tengono conto dell’ambiente
  • chiedi se realizzano personalizzazioni degli arredi su misura
  • assicurati che vengano a fare il rilievo delle misure a casa tua
  • chiedi se trasporto e montaggio sono previsti e inclusi nel preventivo.

E assicurati che ti venga messa a disposizione anche l’assistenza post vendita, utile in caso di qualsiasi problema con gli arredi.

Progetta e arreda la tua camera da letto su misura con ELCE

Noi di ELCE Arredamenti ci occupiamo di arredamento made in Italy e di progettazione d’interni da oltre 50 anni. Siamo rivenditori di camere da letto moderne dei migliori marchi – NOVAMOBILI, cinquanta3, Pianca, Alf DaFre, Tomasella, Kiko, Presotto – e di letti, armadi e cassettiere da abbinare.

Personalizziamo i tuoi arredi su misura tramite il lavoro di esperti laccatori, falegnami, vetrai. Ti seguiamo dalla consulenza, fino al rilievo delle misure, trasportiamo gli arredi a casa tua e li montiamo, e ti offriamo l’assistenza post vendita.

Tutti i nostri arredi hanno una garanzia di due anni: ogni eventuale riparazione è a carico nostro. Leggi le recensioni dei genovesi che hanno arredato casa con noi.
Per ricevere un preventivo gratuito per progettare la tua camera da letto su misura puoi venire in uno dei nostri showroom per una consulenza personalizzata o inviarci la tua richiesta, completa di planimetria con le misure, compilando il form.

    Nome
    Email
    Oggetto
    Messaggio
    Accetto i Termini e le Condizioni della Privacy Policy

    Tabella dei Contenuti

    Condividi

    Condividi su facebook
    Condividi su twitter
    Condividi su pinterest
    Condividi su whatsapp
    Condividi su email
    Condividi su print